Alienum phaedrum torquatos nec eu, vis detraxit periculis ex, nihil expetendis in mei. Mei an pericula euripidis, hinc partem.

+39 06 692 00 114 | cir@cir-onlus.org

47.470 migranti sbarcati in Italia nel 2015, 7.200 arrivi nell’ultimo fine settimana

01 giugno 2016 – Sono 47.740 i migranti e rifugiati sbarcati sulle nostre coste dall’inizio dell’anno, il 4% in più rispetto allo stesso periodo del 2015. Nel mese di maggio 19.819 migranti hanno raggiunto il nostro Paese, di cui 7.200 solo nell’ultimo fine settimana.

Leggi altri dati diffusi dal Tgcom 24 Mediaset:

Accoglienza: nelle varie strutture sono ospitate 119.294 persone, 16mila in più rispetto al 2015. La maggioranza dei migranti (86mila) sono presenti nelle strutture temporanee, poi ce ne sono 19.777 nel sistema Sprar per richiedenti asilo e rifugiati e 13.472 nei centri di prima accoglienza e nei quattro hotspot.

La Lombardia la regione con il maggior numero di presenze: Lombardia (16.482, pari al 13% del totale), Sicilia (13.869, il 12%) e Veneto (10.427, il 9%) le regioni con le più alte presenze. Eritrei e nigeriani (11%) sono le nazionalità più rappresentate. Seguono gambiani e somali (7%). I porti maggiormente interessati dagli sbarchi sono quelli di Augusta (8.390), Pozzallo (7.042), Reggio Calabria (5.397) e Lampedusa (5.151).

La maggior parte dei migranti parte dalla Libia dirette verso l’Italia: circa 33mila migranti sul totale di quelli sbarcati, ma sta prendendo quota anche la rotta egiziana, per ora attraversata da circa 4.500 persone.

Leggi tutto su: http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/migranti-nel-2016-sbarcati-in-italia-in-47-470-il-4-in-piu-rispetto-al-2015_3011657-201602a.shtml