Alienum phaedrum torquatos nec eu, vis detraxit periculis ex, nihil expetendis in mei. Mei an pericula euripidis, hinc partem.

Il CIR cerca Volontari per l’Integrazione da inserire nel progetto “TANDEM, pedalare insieme”

Roma, 4 Dicembre 2017 – Il CIR ricerca volontari da inserire nel progetto “TANDEM, pedalare insieme” per svolgere delle attività di miglioramento delle competenze linguistiche.

I “volontari per l’integrazione”, sotto la supervisione ed in stretta collaborazione con gli operatori legali del CIR in loco, contribuiscono a rafforzare la protezione dei migranti attraverso attività di formazione e integrazione rivolte a richiedenti e beneficiari di protezione internazionale. Ai volontari è richiesta la partecipazione agli incontri pomeridiani che si terranno ogni lunedì alle ore 17.30 presso la sede del CIR, in via del Velabro 5/a 00186. Ogni incontro avrà la durata di circa un’ora e l’attività di volontariato avrà una durata bimestrale prorogabile.

Gli incontri consisteranno in conversazioni in lingua italiana per il miglioramento delle competenze linguistiche del richiedente/beneficiario di protezione internazionale, e in lingua araba/cinese per il miglioramento delle competenze linguistiche dei volontari del CIR, sulla base dei temi proposti.

Cosa offre il CIR ai volontari:
– un’opportunità di avvicinarsi al mondo dell’accoglienza e dell’integrazione dei rifugiati e richiedenti asilo e coglierne gli aspetti più umani
– la possibilità di migliorare le proprie competenze linguistiche, in particolar modo dell’arabo e del cinese
– la possibilità di conoscere più da vicino le esperienze di persone provenienti da Paesi extraeuropei, e condividere con loro le proprie, favorendo un ambiente aperto al multiculturalismo.
– attestato di svolgimento dell’attività di volontariato

Cosa chiede il CIR ai volontari:
– Partecipazione all’iniziativa con serietà e spirito di aggregazione.
– Predisposizione al dialogo interculturale e rispetto degli operatori del CIR e dell’ente gestore ospitante, nonché dei partecipanti all’iniziativa.

Per partecipare: contattare Claudia Sforza all’indirizzo sforza@cir-onlus.org mettendo in copia Anna Galosi galosi@cir-onlus.org