Alienum phaedrum torquatos nec eu, vis detraxit periculis ex, nihil expetendis in mei. Mei an pericula euripidis, hinc partem.

L’accordo di cooperazione per la gestione delle frontiere che l’Ue ha firmato con l’Albania

Mentre la rotta balcanica continua ad essere una delle più importanti vie d’accesso alla Fortezza Europa – con drammatici abusi e violazioni documentati su base quotidiana – lo scorso 5 ottobre l’Unione europea ha firmato con l’Albania un accordo di cooperazione per la gestione delle frontiere. Il primo accordo del genere tra un Paese terzo e l’UE, un accordo che prevede la possibilità che Frontex operi direttamente – sotto il controllo delle autorità Albanesi – su un territorio non dell’Unione.

Questo accordo consente a Frontex di coordinare la cooperazione operativa tra gli Stati membri dell’UE e l’Albania per la gestione delle frontiere esterne dell’UE. Frontex avrà la possibilità di agire alla frontiera esterna tra uno o più Stati membri confinanti e l’Albania. È previsto anche l’eventuale intervento sul territorio albanese, previo accordo dell’Albania.

I membri di Frontex avranno l’autorità di svolgere i compiti e di esercitare le competenze richieste per il controllo di frontiera e le operazioni di rimpatrio. I membri della squadra potranno svolgere compiti ed esercitare competenze nel territorio della Repubblica d’Albania esclusivamente sotto il controllo e, di norma, in presenza delle guardie di frontiera o di altro personale competente della Repubblica d’Albania.
Le attività previste dall’accordo vogliono contrastare la migrazione irregolare e la criminalità transfrontaliera, e possono apportare maggiore assistenza tecnica e operativa alla frontiera. Per ciascuna operazione dovrà essere concordato un piano tra l’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera e l’Albania.

Prossime tappe
Il progetto di decisione relativa alla conclusione dell’accordo è stato trasmesso al Parlamento europeo, che sarà invitato a dare la sua approvazione ai fini della conclusione dell’accordo stesso.

 

Comunicato stampa – Commissione Europea: Gestione delle frontiere: l’UE firma un accordo con l’Albania sulla cooperazione con la guardia di frontiera e costiera europea