Author: Cir Onlus

Roma, sgombero al presidio di Baobab Experience:  lettera alle istituzioni della Rete Legale Roma, 23 ottobre 2018 - Le Associazioni della Rete legale per i migranti in transito, A Buon Diritto Onlus, Baobab Experience, CIR (Consiglio Italiano per i Rifugiati) e Radicali Roma hanno scritto oggi a Virginia Raggi, Sindaco di Roma, Laura Baldassarre, Assessore alle...

Roma, 22 ottobre 2018 - Il 18 ottobre si è tenuto un Consiglio europeo incentrato su migrazione e sicurezza interna. Un vertice che purtroppo ha prodotto risultati molto modesti, senza alcun impatto immediato nella gestione delle migrazioni. Molte le dichiarazioni di impegno, come la sottolineata necessità di continuare a prevenire la migrazione illegale e la richiesta di una cooperazione rafforzata con...

Giunto alla XII edizione, il corso dell'Associazione Ius&Nomos, in partenariato con OIM, UNHCR, CIR, Save the Children e Unione Forense per la Tutela dei Diritti Umani, è diretto ad avvocati, consulenti legali, operatori socio-legali, consulenti del lavoro, giuristi, ricercatori, praticanti legali, mediatori culturali, assistenti sociali, funzionari delle pubbliche amministrazioni, nonché a coloro che operano nel...

Roma, 11 ottobre 2018 - Il CIR è impegnato ormai da anni sul tema del Ritorno Volontario Assistito. Riteniamo l'RVA una misura di importanza fondamentale: da una parte permette alle persone coinvolte di ricominciare un nuovo percorso di vita, dall'altra è uno strumento strategico nella gestione dei flussi migratori. L'aspetto qualificante di tutto il percorso e...

Roma, 9 ottobre 2018  L’apolidia è un’anomalia legale che colpisce più di 500mila persone in Europa – sia migranti recentemente arrivati che persone che hanno vissuto nello stesso posto per generazioni – negando molti dei loro diritti fondamentali. Il CIR è presente alla conferenza annuale dell’European Network on Statelessness il network della società civile europea che mette...

Roma, 2 ottobre 2018 - Il Consiglio Direttivo si è espresso a favore della ripresa delle attività a sostegno di richiedenti asilo, rifugiati e IDPs che il CIR realizza a Tripoli. Le mutate condizioni di sicurezza permettono ora di riavviare i nostri  progetti di tutela e assistenza umanitaria....

Roma, 2 ottobre 2018 - Il Consiglio Italiano per i Rifugiati (CIR) proroga la consegna delle opere per la quinta edizione del concorso Fammi vedere: i cortometraggi sul diritto d’asilo, della durata massima di 120 secondi, dovranno essere inviati entro il 31 ottobre 2018. Il bando è rivolto a tutti coloro che intendono raccontare, con linguaggio cinematografico,...