Alienum phaedrum torquatos nec eu, vis detraxit periculis ex, nihil expetendis in mei. Mei an pericula euripidis, hinc partem.

Report

Il Testo unico immigrazione aggiornato è scaricabile in pdf. Il presente testo proviene dalla banca dati Normattiva. Non ha carattere di ufficialità ed è fornito a titolo gratuito. L'unico testo giuridico ufficiale è pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Italiana a mezzo stampa. Questo documento non è autentico ed è stato scaricato dal sito di Normattiva, per consultare l'avviso...

Venerdì 8 giugno si è tenuta a Roma la Conferenza finale del progetto FAMI-glia, finanziato dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020, sul tema del ricongiungimento familiare durante la quale sono stati presentati i materiali prodotti durante il progetto. Il progetto FAMI-glia, realizzato dal Consiglio Italiano per i Rifugiati (CIR) in partenariato con il Centro Studi e Ricerche IDOS...

Lo scorso 29 e 30 novembre il CIR ha organizzato due giornate di studio sui temi della discriminazione e del discorso di incitamento all’odio per motivi di “razza”, origine etnica e nazionalità presso Palazzo Montecitorio e l'Istituto Luigi Sturzo di Roma. Gli interventi dei relatori sono resi disponibili qui di seguito: Presentazione progetto Fundamental Rights in Practice:...

Il progetto transnazionale “Strengthening NGO involvement and capacities around EU ‘hotspots’ developments” – realizzato in collaborazione con il Consiglio Olandese per Rifugiati (capofila), il Consiglio Europeo per i Rifugiati e gli Esuli (ECRE), il Consiglio greco per i Rifugiati, l’organizzazione tedesca ProAsyl, nonché la Lotteria Nazionale Olandese  quale ente finanziatore – prevede un’attività di ricerca e di monitoraggio circa l’implementazione dell’“approccio hotspot”...

Lo scorso 21 e 22 novembre il CIR ha organizzato due giornate di studio su procedura di riconoscimento della protezione internazionale, richiedenti asilo vulnerabili e detenzione amministrativa presso la Cassa Forense di Roma. Gli interventi dei relatori sono resi disponibili qui di seguito: La tutela dei minori non accompagnati: conquiste e sfide lanciate dalla legge 47/17  - Maria...

Il 28 settembre 2017 si è tenuta a Bruxelles la conferenza conclusiva del progetto europeo “Time for needs”, di cui il Cir è stato capofila in partenariato con diverse organizzazioni europee: Aditus Foundation (Malta), ECRE (Belgio), FTDA (Francia), GCR (Grecia), CPR (Portogallo), Zentrum ÜBERLEBEN gGmbH (Germania). I materiali utilizzati nel corso della conferenza rappresentano una risorsa per chiunque intenda approfondire il tema.

Roma, 11 ottobre 2017 – In Italia l’identificazione dei sopravvissuti a tortura e/o violenza grave è ancora molto problematica e non segue una procedura standardizzata. È ciò che emerge dal rapporto finale del progetto europeo Time for Needs: A Joint Action for an Appropriate Assessment of Special Needs of Victims of Torture and Violence”. Il Progetto, co-finanziato dall’Unione Europea, è stato realizzato dal CIR in partnership con ECRE, Aditus Foundation, Consiglio Portoghese per i Rifugiati, France Terre d’Asile, Consiglio Greco per i Rifugiati e Zentrum ÜBERLEBEN gGmbH.