Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.

2017

Accordo UE-Turchia, CIR: “Ad un anno dal negoziato, bilancio negativo nei confronti dei rifugiati”

20 marzo 2017 – Ad un anno dall’entrata in vigore dell’accordo Ue-Turchia, il Consiglio Italiano per i Rifugiati (CIR) ribadisce le proprie critiche nei confronti del negoziato stipulato nel marzo 2016 che si basa sul riconoscimento della Turchia come “Paese terzo sicuro” o come “Paese di primo asilo”. Uno Stato che mantiene tuttora la limitazione geografica alla Convenzione di Ginevra, escludendo siriani, iracheni, afgani dal riconoscimento dello status di rifugiato e che non può essere considerato un “Paese terzo sicuro” dove rinviare persone bisognose di protezione internazionale. Lo stesso concetto di “Paese di primo asilo” si è rivelato del tutto inapplicabile visto il livello di protezione garantito che non è in alcun modo equivalente a quello prescritto dalla Convenzione e dagli altri strumenti di protezione internazionale previsti dalla normativa comunitaria.

Leggi tutto...

CIR: al via “Frontiere Minori” per rafforzare la protezione dei migranti minorenni in Italia.

27 febbraio 2017 - Al via il progetto “Frontiere Minori”, cofinanziato dall’Unione Europea e dal Ministero dell’Interno con il Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI), e realizzato dal Consiglio Italiano per i Rifugiati in partenariato con i Nuovi Cittadini onlus, l’Associazione Croce Rossa Italiana Comitato di Gorizia e l’Istituto di Culture Mediterranee.

Leggi tutto...

CIR: Libia e Unione Europea, non si può contrattare sulla protezione dei rifugiati

3 febbraio 2017 - Il Consiglio Italiano per i Rifugiati – CIR è estremamente preoccupato per le conclusioni adottate nella Riunione informale dei Capi di Stato dell’Unione Europea tenutasi a Malta.

La dichiarazione viene adottata a una settimana di distanza dalla Comunicazione congiunta della Commissione Europea e dell’Alto Rappresentante della Politica Estera e di Sicurezza, che viene esplicitamente e positivamente citata nelle conclusioni del Consiglio Europeo e che articola dettagliatamente il piano dell’Unione.

Leggi tutto...

CIR - Piano Minniti: necessaria la riforma del sistema asilo, con attenzione alla tutela dei diritti fondamentali.

8 febbraio 2017 - Il Consiglio Italiano per i Rifugiati accoglie il Piano Minniti con interesse, auspicando che si traduca in proposte normative che rendano il Sistema Asilo più efficace sempre nella piena tutela dei diritti di protezione.

Leggi tutto...

CIR: approvato il nuovo statuto e il nuovo assetto dell'Organizzazione

16 gennaio 2017 - Nell'assemblea dei soci del Consiglio Italiano per i Rifugiati del 12 gennaio è stato approvato il nuovo statuto dell'Organizzazione e il nuovo assetto volto, da una parte, ad ampliare la platea dei soci del CIR e, dall'altra, a garantire una maggiore collegialità nella definizione delle sue linee strategiche e politiche. Ad oggi l'Assemblea dei soci del CIR conta 53 soci individuali e collettivi.

Leggi tutto...

Seguici anche su
FB twitter youtube