Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.

ARCHIVIO NEWS 2015

auguri

“La ricchezza culturale non deriva dalla purezza ma dalla mescolanza” Jacques Le Goff

31 dicembre 2015 Il Consiglio Italiano per i Rifugiati augura ai suoi lettori e alle sue lettrici un sereno 2016 nel segno della solidarietà.

(Foto: Sergio Vasselli)

Migranti, attivato a Trapani il 2° hotspot in Italia

29 dicembre 2015 - Dopo quello di Lampedusa, dal 22 dicembre è stato attivato a Trapani (presso il centro di accoglienza di contrada Milo) il nuovo hot spot, il 2° nel nostro paese. E’ capace di ospitare circa 400 migranti e assicurare 150 foto-segnalamenti al giorno. Partite le prime operazioni di identificazione e foto segnalamento.

Leggi tutto...

Roma, Corso di Formazione – la proposta di In Migrazione

26 dicembre 2015 - Al via le iscrizioni per il corso “Accoglienza, orientamento e assistenza socio-legale ai richiedenti e titolari di protezione internazionale” – Un percorso formativo proposto da In Migrazione che si svolgerà a Roma dal 24 febbraio all'8 giugno 2016 presso la sede di Arci Solidarietà in Via Goito, 35b. Operatori del CIR saranno formatori in alcune sessioni.

Scarica il programma

http://www.inmigrazione.it/userfiles/file/Programma%20Corso%20Roma.pdf

Leggi tutto...

In Memoria di Mario Lana

lana22 dicembre 2015 - Noi del Consiglio Italiano per i Rifugiati siamo profondamente addolorati per la scomparsa di Mario Lana, avvenuta ieri. Lana è stato, 25 anni fa, tra i fondatori del CIR come Presidente dell’Unione Forense per la Tutela dei Diritti Umani. È stato il nostro Vice-Presidente dal 2006 al 2014 e da sempre membro attivo del nostro Comitato direttivo. Grazie a lui il CIR ha potuto aprire delle attività in Algeria in favore di rifugiati e migranti, in un paese dove Mario Lana è tutt’ora considerato un mito per la sua coraggiosa difesa di combattenti algerini durante la guerra d’indipendenza contro la Francia.

Leggi tutto...

Asilo, in Italia presentate 79.900 richieste; esaminate 66.000 domande, protezione al 42%

22 dicembre 2015- Secondo i dati forniti dal Presidente della Commissione Nazionale Asilo Pref. Trovato nel 2015 (dato aggiornato all’11/12) 79.900 persone hanno chiesto asilo in Italia; 66.000 sono state le richieste esaminate (comprendenti anche richieste precedenti); il 42% ha avuto una qualche forma di protezione: il 5% ha ottenuto lo status di rifugiato, il 15% la protezione sussidiaria, il 22% la protezione umanitaria. richiedenti asilo provengono soprattutto da: Nigeria, Pakistan, Senegal e Afghanistan. 

Seguici anche su
FB twitter youtube