Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.

Formazione, master di 1°livello "Diritto degli stranieri e politiche migratorie"- iscrizioni fino al 15/9

bicocca18 agosto 2016 -Sono aperte le iscrizioni al Master di 1° livello "Diritto degli Stranieri e Politiche Migratorie", promosso dall’Università degli Studi di Milano – Bicocca; Il Master avrà una durata di 18 mesi (da novembre 2016 a maggio 2018) e comporterà  576 ore di lezioni e seminari. Il Master è realizzato in collaborazione con OIM, Farsi Prossimo, A.Me.Lin e ASGI. il Bando scadrà il prossimo 15 settembre.

Il Master fornirà una formazione integrata sia sulle norme che regolano la condizione giuridica degli stranieri sia sugli aspetti umani, politici, storici e sociali delle migrazioni e delle politiche migratorie e svolgerà attività formative.

Il Master è accreditato presso i seguenti Ordini professionali ai fini degli obblighi di formazione e aggiornamento dei relativi iscritti:

-Ordine degli Avvocati di Milano, con attribuzione di 20 crediti (i crediti sono attribuiti per l'intero percorso formativo, purché risulti la partecipazione ad almeno l'80% delle attività previste)

- Ordine dei Consulenti del Lavoro di Milano

Per ulteriori informazioni sul Master: http://www.unimib.it/go/49058/Home/Italiano/Master-Diritto-degli-Stranieri-e-Politiche-Migratorie

Leggi il Bando: http://www.unimib.it/upload/gestioneFiles/bandomasterisem1617.pdf

Brochure del Master: http://www.unimib.it/upload/gestioneFiles/master/migrazione/brochureeguida/brochure21.07.2016.pdf

Guida al Master dello studente: http://www.unimib.it/upload/gestioneFiles/master/migrazione/brochureeguida/guida28.07.2016definitivo.pdf

Contatti, segreteria: e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici anche su
FB twitter youtube