Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.

Rifugiati, “Fireworks” di Giulia Tata, secondo classificato al concorso CIR di cortometraggi “Fammi vedere”

banner fammi vedere26 gennaio 2017 - Presentiamo il cortometraggio “Fireworks” di Giulia Tata, secondo classificato alla 3.a edizione di “Fammi vedere”, il concorso di cortometraggi sul diritto d’asilo promosso dal CIR e sostenuto da Mediterranean Hope della Fondazione delle Chiese Evangeliche in Italia. Il concorso “Fammi vedere” era rivolto a chi voleva raccontare, con il linguaggio cinematografico e il proprio originale punto di vista, il mondo dei richiedenti asilo e dei rifugiati.

Guarda il video

videotata“Fireworks” di Giulia Tata è un cortometraggio che descrive, con un’efficace metafora tra i fuochi d’artificio e la guerra, la paura e lo spaesamento di una bambina che trova nell’accoglienza in Italia una prospettiva nuova.

L'iniziativa “Fammi vedere” – ideata e fortemente voluta dal Presidente del CIR Roberto Zaccaria - è sostenuta da personalità del mondo della cultura e dello spettacolo. La giuria è composta da: Laura Delli Colli (presidente), Monica Guerritore, Roberto Faenza, Gabriele Lavia, Enzo D’Alò, Mario Morcone, Pasquale Scimeca, Carlo Brancaleoni, Mimma Nocelli, Giancarlo Loffarelli, Rachid Benajd, Gian Mario Gillio, Hermes Mangialardo, Silvia Costa, Ivan Silvestrini, Pino Corrias, Ninni Bruschetta, Valerio Cataldi, Walter Veltroni. Della giuria fanno parte anche Roberto Zaccaria, Christopher Hein e Fiorella Rathaus del CIR.

 

Fammi Vedere 2016 – Fireworks, regia di Giulia Tata

Con Clelia Giuppa

Aiuto regia: Agnese Draicchio

Operatori: Enzo E. Parente e Riccardo Contrini

Fotografia: Antonino Torrisi

Trucco: Camilla Spalvieri

Costumi: Luchino Masetti

Suono: Ivano Staffieri

Musica di: Esther Garcia “Little Reasons”

Leggi la news dedicata alla serata di premiazione

(a cura di Luca C. Zingoni)

Seguici anche su
FB twitter youtube