Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.

Roma, Rete di supporto legale ai migranti Baobab: "ancora nessun intervento strutturale"

Roma, 21 aprile 2017 - La Rete di supporto legale ai migranti del Baobab – realizzata da A Buon Diritto, Action Diritti in Movimento, Baobab Experience, Consiglio Italiano per i Rifugiati e Radicali Roma – traccia un bilancio delle attività degli ultimi mesi esprimendo grande preoccupazione per la situazione di stallo creatasi a causa della prolungata mancanza di un’interlocuzione con l’amministrazione capitolina e l’assenza di un sistema di prima accoglienza e orientamento, nonostante il prevedibile aumento di numeri nelle ultime settimane.

Dall’estate del 2016, di fronte al flusso costante di arrivi nella Capitale e all’inerzia dell’amministrazione, le nostre associazioni hanno dato vita a una rete di sostegno legale per i migranti giunti nel presidio umanitario allestito dai volontari a via Cupa e successivamente a piazzale Spadolini, bisognosi di una primissima accoglienza e di conoscere la loro condizione giuridica nel contesto attuale in Italia e in Europa in seguito all’adozione dell’agenda europea nel maggio 2016.

Per consultare la nota stampa completa, clicca qui.

Seguici anche su
FB twitter youtube