Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.

CIR Rifugiati, Campagna #ANomeTuo: raccolti oltre 60.000 euro

23 maggio 2017 – Il CIR - Consiglio italiano per i Rifugiati ringrazia sentitamente tutti coloro che hanno sostenuto e reso possibile la campagna “Lo facciamo a nome tuo”. Una grande maratona di solidarietà che ci ha permesso di raccogliere oltre 60.000 euro da destinare alle nostre attività in sostegno di richiedenti asilo, rifugiati, minori non accompagnati e persone apolidi.

Un grazie speciale a Monica Guerritore per il suo insostituibile supporto, ad Hermes Mangialardo per le splendide immagini e Dari Tjupa per la lezione di vita e tenacia.

Un grande ringraziamento alla Responsabilità sociale Rai che ha appoggiato con grande entusiasmo la nostra iniziativa e a tutti coloro che ci hanno permesso di raggiungere questo importante traguardo: TIM, Vodafone, WIND 3.

Grazie alle tante trasmissioni tv che hanno ospitato i nostri testimonial e che hanno lavorato intensamente a sostegno della nostra campagna: La Vita in Diretta, Porta a Porta, Unomattina, Tg2 Insieme, Tutta Salute, Telegram, Carta Bianca, Chi l’ha visto, I Fatti Vostri, I soliti ignoti, Agorà, L’Eredità, Tg 2000, Unomattina in Famiglia, Linea Verde, Tv Talk, Che tempo che fa, Il tempo e la storia, le trasmissioni di Rai Sport con Coppa Italia e Giro d’Italia, 90° Minuto e la Domenica sportiva. E ancora alle trasmissioni radiofoniche Restate scomodi, Qui comincia, Voci dal Mattino, Isoradio, Fahrenheit, Radio 2 Social Club, Miracolo Italiano, Radio Vaticana.

Grazie alla Federazione Italiana Pallacanestro, vincitrice dentro e fuori dal campo.

Grazie a tutti voi che ci permettete di costruire reali opportunità di protezione, accoglienza ed integrazione.

Vi racconteremo e descriveremo sul nostro sito le attività che realizzeremo nei prossimo mesi attraverso i fondi raccolti.

 

Seguici anche su
FB twitter youtube