Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.

RN LATAM II

RN Lat2  accea 

 

RN LATAM II: Rete Europea e Latino Americana sul Ritorno:

Per un processo completo, efficace e sostenibile di ritorno e re-integrazione

 

II Phase of a Return Network in Latin-America for comprehensive, effective and sustainable return programme including re-integration

 

Organismo co-finanziatore:

Linea di finanziamento: Fondo Europeo Ritorno, Unione Europea

Ministero dell’Impiego e Sicurezza Sociale, Spagna

 

Durata: 18 mesi

Data inizio: 01/04/2012

Data conclusione: 01/10/2013

 

Capofila:  Accem

 

Partner: AESCO (Spagna), CIR (Italia), Maatwerk Bij Terugkeer (Paesi Bassi),  France Terre D’asile (Francia)

 

Partner Associati: Municipio de la Valleja (Uruguay); Fundación Migrantes y Refugiados (Argentina); Espacios de Mujer (Colombia); AESCO (Colombia); Projeto Resgate (Brasil); Unitas (Bolivia); Fundación Esperanza (Ecuador), SENDA (Perú)

 

Obiettivo generale: Promuovere un processo di ritorno volontario completo, efficace e sostenibile dall’identificazione nei paesi di ritorno dell’Unione Europea fino alla reintegrazione duratura nei paesi di origine; attraverso la creazione di una rete dai paesi di ritorno sino ai paesi di origine.

 

Principali obiettivi del progetto:

 

-       Rafforzare le capacità delle organizzazione partner e la cooperazione all’interno della rete.

-       Gestire e consolidare la rete latinoamericana.

-       Elaborare una metodologia comune di ritorno e definire strategie comuni in materia di ritorno nei paese di origine (anche utilizzando i risultati ottenuti nella prima fase del progetto).

-       Implementare servizi complementari che facilitino la reintegrazione delle persone ritornanti nei paesi di origine.

-       Rafforzare il ruolo delle comunità migranti in Europa e America Latina includendo, queste ultime, nel processo di reintegrazione, promuovendo la giustizia ed economia sociale, il rispetto dei diritti dei migranti, lo sviluppo umano e la lotta contro la discriminazione, il razzismo e la xenofobia.  

 

 

 

Risultati/Attività:

Per raggiungere questi obiettivi, il progetto Latam II, tanto nei paesi europei quanto nei paesi di origine, utilizza una serie di strumenti:

-       Mappatura dei programmi e dei mezzi di ritorno esistenti, delle loro caratteristiche, dei fornitori di servizi, delle politiche e pratiche in materia di ritorno nei paesi europei di riferimento del progetto.

-       Identificazione degli attori che possono intervenire nelle attività di reintegrazione.

-       Sezioni informative con le comunità di migranti in Europa.

-       Servizio pre-partenza: assessment giuridico e sociale, elaborazione del piano di reintegrazione adattato al beneficiario in collaborazione con le organizzazioni nei paesi di origine e attività preparatorie per il ritorno (documentazione, assistenza materiale etc.).

-       Mezzi per la reintegrazione dopo il ritorno: implementazione di piani di reintegrazione adattati alle necessità di ogni persona che ritorna nel paese di origine. Questi mezzi di reintegrazione di svilupperanno su differenti aree: assistenza sociale, integrazione lavorativa, formativa e iniziative a sostegno delle micro-imprese.

-       Definizione e sviluppo di un protocollo metodologico comune e coordinamento per il processo di reintegrazione delle persone che ritornano.

 

Azioni di diffusione e comunicazione:

 

-          Elaborazione di materiali di sensibilizzazione e diffusione degli stessi (brochure informative, sviluppo di una piattaforma web, pubblicazione di un rapporto finale).

 

-          Sviluppo di una piattaforma web di interscambio e comunicazione tra i partner e gli associati del progetto sul tema del ritorno.