Alienum phaedrum torquatos nec eu, vis detraxit periculis ex, nihil expetendis in mei. Mei an pericula euripidis, hinc partem.

+39 06 692 00 114 | cir@cir-onlus.org

 

Notizie

Roma, 1 dicembre 2017 - Lo scorso 27 novembre sono stati premiati i 3 corti vincitori del concorso Fammi Vedere 2017: Kilimbaya, Una storia tante storie e Consciousness visibili sul canale youtube: https://goo.gl/8JLfDN  Per l'occasione, Hermes Mangialardo, già vincitore dell'edizione del 2015 di Fammi Vedere, ha presentato fuori concorso il suo nuovo lavoro intitolato Sandsigns, un...

Roma, 29 novembre 2017 - Il progetto transnazionale “Strengthening NGO involvement and capacities around EU ‘hotspots’ developments” - realizzato in collaborazione con il Consiglio Olandese per Rifugiati (capofila), il Consiglio Europeo per i Rifugiati e gli Esuli (ECRE), il Consiglio greco per i Rifugiati, l’organizzazione tedesca ProAsyl, nonché la Lotteria Nazionale Olandese  quale ente finanziatore...

Roma, 28 novembre 2017 - Lo scorso 21 e 22 novembre il CIR ha organizzato due giornate di studio su procedura di riconoscimento della protezione internazionale, richiedenti asilo vulnerabili e detenzione amministrativa presso la Cassa Forense di Roma. Gli interventi dei relatori sono resi disponibili qui di seguito: La tutela dei minori non accompagnati: conquiste e sfide...

Roma, 28 novembre 2017 -“Fammi vedere”, il concorso di cortometraggi sul diritto d’asilo promosso dal Consiglio Italiano per i Rifugiati (CIR) giunto quest’anno alla sua quarta edizione, si è concluso ieri con l’annuncio delle tre opere premiate. Nel corso della serata, ospitata dal circolo della Corte dei Conti a Roma, è stato scelto vincitore il cortometraggio...

Roma, 27 novembre 2017 – Il concorso per cortometraggi sul diritto d’asilo “Fammi Vedere” promosso dal Consiglio Italiano per i Rifugiati (CIR) è giunto quest’anno alla sua quarta edizione. Una giuria presieduta da Laura Delli Colli e composta da esponenti del cinema, del giornalismo, della scuola e dei rifugiati ha selezionato i sette finalisti: Ti vedo di Federico...