Notizie

Sono iniziate le attività del progetto START me UP, finanziato da Fondazione Vodafone Italia e realizzato dal Consiglio Italiano per i Rifugiati, che ha l’obiettivo di promuovere percorsi di integrazione e inserimento lavorativo per 30 rifugiati e richiedenti asilo attraverso il settore dell’informatica a Roma e Provincia. Abbiamo già individuato i beneficiari dell’intervento, alcuni dei quali...

In occasione dell’ottantesimo anniversario della promulgazione delle leggi razziali fasciste in Italia, mercoledì 13 novembre andrà in scena in prima assoluta al Teatro Vascello “SHEMA'”, le poesie di Primo Levi cantate da Shulamit Ottolenghi.  Le poesie di Primo Levi dalla raccolta “Ad ora incerta” accompagna come un sussurro continuo la voce predominante della sua prosa. INGRESSO LIBERO Festival Flautissimo   SHEMA' Testi di Primo...

Ieri è stato approvato al Senato con 163 voti favorevoli, 59 contrari e 19 astenuti il c.d. Decreto Sicurezza. Molte delle previsioni del decreto non sono state attentamente analizzate, e alcune sembrano essere passate inosservate. Il Consiglio Italiano per i Rifugiati (CIR) ha realizzato un approfondimento sulle novità introdotte dal testo e sugli effetti che tali misure avranno sulla...

Il Decreto-Legge 4 ottobre 2018, n.113, su cui il governo ha posto la questione di fiducia, introduce nella prima parte radicali cambiamenti nella disciplina dell'asilo, dell'immigrazione e della cittadinanza. In primo luogo siamo preoccupati del passaggio dal permesso di soggiorno per motivi umanitari (pensato come clausola generale dalla precedente disciplina) ad un ristretto numero di permessi...

Comunicato stampa CIR: Grave preoccupazione per approvazione c.d. Decreto Sicurezza – crea irregolarità, insicurezza e lede diritti Roma, 7 novembre 2018 - Il Consiglio Italiano per i Rifugiati (CIR) è gravemente preoccupato per l’approvazione al Senato del c.d. Decreto Sicurezza. “È un decreto che non raggiungerà in nessun modo l’obiettivo che il legislatore si è posto: cioè...