Alienum phaedrum torquatos nec eu, vis detraxit periculis ex, nihil expetendis in mei. Mei an pericula euripidis, hinc partem.

+39 06 692 00 114 | cir@cir-onlus.org

 

Notizie

Roma, 11 ottobre 2017 – In Italia l’identificazione dei sopravvissuti a tortura e/o violenza grave è ancora molto problematica e non segue una procedura standardizzata. È ciò che emerge dal rapporto finale del progetto europeo Time for Needs: A Joint Action for an Appropriate Assessment of Special Needs of Victims of Torture and Violence”. Il Progetto, co-finanziato dall’Unione Europea, è stato realizzato dal CIR in partnership con ECRE, Aditus Foundation, Consiglio Portoghese per i Rifugiati, France Terre d’Asile, Consiglio Greco per i Rifugiati e Zentrum ÜBERLEBEN gGmbH.

Roma, 10 ottobre 2017 - Il tutore volontario per minori stranieri non accompagnati è l'importante figura promossa dalla legge 47/2017 su “Disposizioni in materia di misure di protezione dei minori stranieri non accompagnati”. Nella scheda di aggiornamento del mese di settembre si chiarisce quali sono i requisiti necessari per diventare tutore e quali sono i suoi...