Sono aperte le iscrizioni all'edizione 2024-2025 del Master di II livello in Diritto delle Migrazioni – le politiche migratorie e i profili normativi dell’Università degli studi di Bergamo realizzato in collaborazione con OIM (International Organization for Migration), ICMC (International Catholic Migration Commission) e il Consiglio Italiano per i Rifugiati (CIR).  Il Master è finalizzato  a rispondere...

Da ottobre 2023 realizziamo insieme alle associazione Nove ETS, Lybra Onlus e Fondazione Caritas Trieste il progetto “Prossimi cittadini – un’azione integrata per la protezione e l’inclusione socio-economica di rifugiati e minori stranieri non accompagnati afghani – Regione Friuli Venezia Giulia, e provincia di Trieste-Comune di Trieste. Regione Lazio, provincia di Roma, Roma Capitale” volto...

Il Consiglio Italiano per i Rifugiati – CIR lancia la campagna #insiemeunafamiglia a sostegno delle famiglie che hanno trovato rifugio nel nostro Paese, campagna sostenuta da Rai per la Sostenibilità - ESG con il supporto informativo dei canali editoriali Rai Dal 20 al 26 maggio sarà possibile donare 2 euro al numero 45595 con SMS oppure...

Il Consiglio Italiano per i Rifugiati sta ricercando una figura professionale per il ruolo di operatore / operatrice sociale nell’ambito del progetto SAI-Roviano - accoglienza integrata per nuclei familiari e monoparentali che prevede l’accoglienza e la presa in carico di 4 nuclei familiari destinatari di accoglienza diffusa sul territorio del Comune di Roviano. L’operatore/operatrice si occuperà...

Il Rapporto Attività 2023 del Consiglio Italiano per i Rifugiati. Clicca sull’icona per scaricare [edgtf_button size="" type="" text="Rapporto Attività 2023" custom_class="" icon_pack="font_awesome" fa_icon="" link="https://www.cir-onlus.org/wp-content/uploads/2024/03/Rapporto-Attivit%C3%A0-CIR-2023.pdf" target="_self" color="" hover_color="" background_color="" hover_background_color="" border_color="" hover_border_color="" font_size="" font_weight="" margin=""]...

Il Consiglio Italiano per i Rifugiati sta ricercando una figura professionale per il ruolo di psicologo/a dedicato/a alla supervisione psicologica dell’equipe multidisciplinare per supportarla nel lavoro socio-educativo verso i beneficiari del progetto SAI - Badolato. Le supervisioni hanno lo scopo di consentire agli operatori e alle operatrici di avere uno spazio di pensiero riflessivo in...

La Corte di Cassazione si è pronunciata sul ricorso avverso la sentenza della Corte di Appello di Napoli del novembre 2022 che confermava quella emessa dal G.u.p. del Tribunale di Napoli con la quale si accertava il delitto di abbandono in stato di pericolo di persone minori e incapaci oltre che di sbarco e abbandono...

Il Consiglio Italiano per i Rifugiati sta ricercando una figura professionale per il ruolo di operatore/operatrice dell’integrazione a Lecce nell’ambito del progetto Growing up finanziato da Intesa Sanpaolo. La figura si occuperà della predisposizione dei progetti individuali di inclusione di ragazzi e ragazze stranieri tra i 16 e i 23 anni, definendo i percorsi di alfabetizzazione...