Author: Cir Onlus

Tre recenti sentenze della Corte di Giustizia dell'Unione europea chiariscono alcuni importanti aspetti che riguardano i diritti del minore straniero che arriva solo in uno Stato membro Ue e il diritto all'unità familiare.  La domanda di protezione internazionale presentata da un minore in uno Stato membro Ue non può essere rigettata con la motivazione che i...

Il festival del cinema di Lampedusa Vento del Nord, rassegna ideata e organizzata da Massimo Ciavarro con il coordinamento artistico di Laura Delli Colli e la consulenza scientifica di Giovanni Spagnoletti, proietterà i corti vincitori delle pregresse edizioni del concorso “Fammi Vedere” organizzato del Consiglio Italiano per i Rifugiati. Ad inaugurare la prima delle 5 serate...

Dal 2014 chi occupa un immobile non ha più diritto a registrare la residenza nel luogo in cui vive; ad allacciarsi ai pubblici servizi (acqua, luce, gas); ad entrare in graduatoria per ottenere un alloggio popolare. Queste, infatti, sono le vergognose disposizioni previste nell’art.5 della legge n.80/2014 (nota come Piano Casa Renzi-Lupi) che ha comportato,...

In data 28 giugno 2022 l'Assemblea dei Soci del CIR riunitasi in modalità online ha approvato il Bilancio consuntivo 2021.  Per consultarlo, clicca QUI.   ...

Auditorium Parrocchia di Santa Chiara, Piazza dei Giochi Delfici 8 giugno ore 19:00 “Fammi Vedere” una serata speciale per l’Ucraina dedicata ai migliori cortometraggi degli ultimi anni Dopo una lunga pausa, ritorna il nostro appuntamento con la rassegna dei cortometraggi sul diritto d’asilo “ Fammi Vedere”. Obiettivo. La serata intende ripercorrere i momenti migliori delle otto edizioni passate organizzate dal...

15 giovani titolari di protezione internazionale residenti a Lecce – usciti o in procinto di uscire dal circuito dell’accoglienza – sono stati i protagonisti di un progetto nazionale di formazione e rafforzamento di competenze in ambio culturale, grazie al progetto “La bellezza dell'integrazione”, promosso dal Consiglio italiano dei Rifugiati e realizzato – per la parte...

Dopo settimane di attesa è stato finalmente pubblicato in Gazzetta il D.P.C.M. firmato il 28 marzo con cui il Governo ha dato attuazione alla direttiva 2001/55 sulla protezione temporanea attivata dal Consiglio UE con Decisione n. 2022/382 dello scorso 4 marzo, per garantire una protezione immediata ai profughi in fuga all’Ucraina. Tuttavia, malgrado le settimane di...

E si rivolge agli Stati affinché pongano fine ai respingimenti La scorsa settimana la Commissaria per i diritti umani del Consiglio d’Europa (CoE), Dunja Mijatović, ha presentato agli Stati membri una Raccomandazione intitolata “Pushed beyond the limits. Four areas for urgent action to end human rights violations at Europe’s borders”. Nel documento la Commissaria evidenzia, in primo luogo,...