Come presentare domanda di asilo, cosa devi fare se ricevi un diniego, come puoi iscrivere i tuoi figli a scuola, puoi lavorare dopo aver presentato domanda di asilo? A queste e ad altre domande da oggi risponderà la chatbot del Consiglio Italiano per i Rifugiati su Telegram. Uno strumento facilmente accessibile per tutti, basta avere uno smartphone...

Roma, 29 settembre 2023 - Il governo Meloni interviene ancora una volta nell’arco di pochi mesi per apportare modifiche alla legislazione sull’immigrazione con un intervento che sembra più rispondere a esigenze politiche che non ai bisogni delle persone e dei territori, non offrendo né condizioni di accoglienza adeguate ai migranti né soluzioni concrete alle istituzioni...

Nota alla stampa CIR: la detenzione come modello e una cauzione per la libertà. Così muore il diritto di asilo in Italia. Come la mettiamo con la Costituzione? Il Consiglio Italiano per i Rifugiati è gravemente preoccupato dal decreto del Ministero dell’Interno del 14 settembre 2023, che fissa l’importo e le modalità di prestazione della “garanzia finanziaria”...

AGENZIE ONU E ONG in Italia lanciano la community of practice sul ricongiungimento familiare a vent’anni dall’adozione della Direttiva UE.  la piattaforma online mira a promuovere e facilitare l’accesso al ricongiungimento familiare attraverso lo scambio tra organizzazioni internazionali e non governative, istituzioni, operatori sociali e legali ed esperti del settore. Roma, 22 settembre 2023 Tutelare il diritto...

Torna la quinta edizione de “La Sfida”: tre giornate dedicate allo sport, alla cultura e allo spettacolo che guardano alle attività del Consiglio Italiano per i Rifugiati a favore della campagna #integrazionediritorno con la quale permettiamo ai migranti di ritornare nel proprio Paese di origine in condizioni di sicurezza e con un’assistenza adeguata. L’evento di...

Mentre Parlamento europeo e Consiglio dell’UE sono alle ultime battute del processo legislativo per raggiungere un accordo sul pacchetto di regolamenti che andrà drasticamente a riformare il diritto di asilo in Europa, lo European Council for Refugees and Exiles – ECRE ha pubblicato un documento con una serie di raccomandazioni per cercare di raggiungere il...

Nel Mediterraneo dall'inizio dell'anno 2.307 persone hanno perso la vita. Per naufragi che sarebbero potuti essere, molte volte, evitati se vi fosse stata una missione di ricerca e soccorso strutturata a livello UE. E invece l'iniziativa politica va in tutt'altra direzione: quella di rendere più difficili i salvataggi in mare. Di fronte alle continue morti ad oggi...

Il Tavolo Asilo e Immigrazione (TAI) esprime profonda preoccupazione per l’ennesima grave crisi del sistema d’accoglienza, e si pone in totale disaccordo con l’approccio emergenziale assunto dal governo Meloni che ancora una volta punta ad ostacolare il diritto d’asilo e il diritto ad una accoglienza dignitosa. A inizio anno, il TAI ha chiesto all’attuale governo...

A partire dal 1 agosto l’Università per Stranieri di Perugia ha previsto la possibilità di iscrizione gratuita a singoli insegnamenti universitari a favore di richiedenti asilo, rifugiati, titolari di protezione sussidiaria e protezione speciale. “Con questa offerta formativa gratuita l’Università per Stranieri di Perugia vuole contribuire alla tua accoglienza e al tuo desiderio di rendere utile...