La Tavola Rotonda organizzata il 2 dicembre 2022 si inquadra nell’ambito del progetto europeo SARAH sulla violenza di genere nei confronti delle donne rifugiate portato avanti dal CIR dal gennaio 2021, che terminerà il 31 dicembre 2022. Il progetto SARAH, realizzato in partnership con HEUNI (Finlandia, Capofila), Setlementti Puijola (Finlandia), SOLWODI (Germania), Greek Council for Refugees...

Si sta tenendo in queste ore una sessione straordinaria del Consiglio Giustizia e Affari Interni dell'UE con al centro il dossier migrazione, con un'attenzione particolare alle rotte del Mediterraneo centrale. Speriamo che il Consiglio GAI, che è stato indetto in un momento di particolare tensione, riesca a raggiungere obiettivi concreti: 1. rendere il Mediterraneo - la rotta...

Elaborato nell’ambito del progetto finanziato dall’UE "SARAH: Safe, Aware, Resilient, Able and Heard – protecting and supporting migrant women victims of gender-based violence", lo Strategy Tool fornisce una panoramica su come creare e mettere in pratica una strategia organizzativa per assistere le donne migranti e rifugiate vittime di violenza di genere che ponga un forte accento...

Venerdì 2 dicembre alle ore 9.00 presso l’Hotel Abitart (Via Pellegrino Matteucci 12/18) si terrà la Tavola Rotonda dal titolo “Donne rifugiate vittime di violenza di genere e tratta: nuovi strumenti di supporto e prossime sfide” organizzata nell’ambito del progetto transnazionale SARAH - dedicato all’assistenza di donne migranti e rifugiate vittime di violenza e persecuzione...

Come organizzazioni del Tavolo Asilo e Immigrazione e che si occupano della promozione dei diritti fondamentali, ci rivolgiamo ai Ministri dell’Interno, della Difesa e delle Infrastrutture del Governo Italiano, perché sia immediatamente consentito lo sbarco di tutti i naufraghi soccorsi negli scorsi giorni nel Mediterraneo Centrale, da giorni in attesa a bordo delle navi di...

Al via il progetto OLTREpassare finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri con il fondo otto per mille dell’IRPEF devoluto dai cittadini italiani a diretta gestione statale per l’anno 2019. Un progetto volto a promuovere percorsi di integrazione individualizzati diretti a rifugiati, titolari di altre forme di protezione e richiedenti asilo privi di mezzi di sussistenza...

Ci separano quasi quattro mesi dall’approvazione, da parte del consiglio comunale di Roma Capitale, della mozione che impegnava sindaco e giunta ad applicare la deroga al divieto di iscrizione anagrafica previsto dall'art. 5 del decreto Lupi-Renzi, che consentirebbe di riconoscere la residenza alle persone che vivono all'interno di stabili occupati. Le condizioni di vita delle...

"Tu ascolti i miei problemi e mi aiuti a trovare una soluzione". Questo è il feedback di molte donne vittime di violenza di genere che ricevono consulenza legale e psicosociale nell’ambito del progetto SARAH, finanziato dall’UE. I consulenti lavorano per le ONG partner Solwodi (Germania), Greek Refugee Council (Grecia), Consiglio Italiano per i Rifugiati (Italia) e Puijola Setlementti (Finlandia)...